Canzone data come vincitrice del festival di Sanremo 2013, si piazza al terzo posto. Contestata per “plagio” dal cantautore Andrea Noel che la definisce simile al suo brano “Dimmi che è vero” uscito ad ottobre 2012, il gruppo musicale pop italiano, si mostra indifferente e non da importanza a chi vuole farsi un po’ di pubblicità. Brano intenso, ricco di contenuti e di passione, che fa impazzire tutti.